Distributori Automatici - Plastic Free

Da anni il “Ferraris Pancaldo” porta avanti iniziative educative e formative di sostenibilità ambientale passate attraverso l’avvio di una puntuale e minuziosa raccolta differenziata e ora volte alla totale eliminazione dei contenitori di plastica – plastic free.

A tal fine il nostro istituto ha provveduto alla sostituzione dei distributori automatici di bevande e cibo con nuovi impianti.

La novità è che non saranno più presenti nei distributori bottigliette e contenitori di plastica, ma non solo, l’erogazione delle bevande non sarà più effettuata mediante bicchieri di plastica e non saranno più presenti “cucchiaini” di plastica.

Stiamo dando così continuità e sostanza alle azioni che la nostra scuola, i nostri studenti, pongono in essere da anni, nell'ambito del grande dominio dell'Energia e della Sostenibilità.

Se ognuno osserva il solo consumo personale, una bottiglietta, un bicchiere, un cucchiaino di plastica sembrano poca cosa, bisogna però pensare che il servizio distributori automatici del Ferraris-Pancaldo  è rivolto al personale, agli studenti, ai visitatori e ospiti, cioè ad una utenza potenziale complessiva di circa 1.700 persone giornaliere!

Stimiamo così di eliminare circa 120.000 bottiglie di plastica ogni anno, ciò significa: meno CO2 nell'atmosfera, minor uso di combustibili fossili, più sostenibilità.

E’ questo il messaggio educativo: ognuno può fare qualcosa di significativo! Più persone saranno sensibilizzate al tema, più importanti ed incisivi saranno i risultati.

Per ottenere questo obiettivo il Ferraris-Pancaldo ha indetto una gara d'appalto per l'assegnazione dell’installazione e della gestione dei distributori automatici, per l' erogazione di bevande calde, bevande fredde e snack e distributori dell’acqua per il refill delle borracce. La procedura di gara si è conclusa con l’assegnazione del servizio alla ditta SDA-DDS S.p.A.

Il progetto prevede:

Leggi tutto: Distributori Automatici - Plastic Free

PLASTIC FREE

Care Studentesse e Studenti,

Docenti,

Personale Tecnico Amministrativo e

Genitori

        in questi giorni nel nostro istituto si sta provvedendo alla sostituzione dei distributori automatici di bevande e cibo con nuovi impianti.

La novità è che non troverete più bottigliette di plastica.

Ad ogni ragazzo e al personale tutto verrà consegnata una borraccia verde col logo della scuola che potrà essere riempita, con acqua della rete idrica pubblica filtrata, alle quattro macchine dell'acqua che stiamo installando.

        Diamo così continuità e sostanza alle azioni che la nostra scuola, i nostri studenti, pongono in essere da anni, nell'ambito del grande dominio dell'Energia e della Sostenibilità.

Stimiamo di eliminare circa 120.000 bottiglie di plastica ogni anno, ciò significa: meno CO2 nell'atmosfera, minor uso di combustibili fossili, più sostenibilità.

        Per celebrare come merita questo grosso passo che il "Ferraris Pancaldo" sta facendo, anche questa volta "pedalando in testa al gruppo", sabato 9 novembre alle ore 10,30, in concomitanza con il nostro primo Open Day,  nell'aula "Mimmo Tosques", avremo molti illustri ospiti, tra i quali Mauro Pellaschier, un mito della vela mondiale e oggi ambasciatore della Fondazione "One Ocean".

Il timoniere di "Azzurra" presenterà le attività della Fondazione, le azioni in essere per un mare pulito ed un mondo sostenibile.

Immagino che molti di voi, genitori docenti e personale, visti i temi trattati da un testimonial così prestigioso, desiderino partecipare all'incontro che la scuola ha deciso di aprire al pubblico.

La mattinata si concluderà con l'inaugurazione ufficiale del nuovo simulatore di navigazione a ponte realistico.

Siete tutti invitati!

Cordialmente

Il Dirigente

Alessandro Gozzi

GLOBAL STRIKE 27 SETTEMBRE 2019

Gentili Famiglie, Studentesse e studenti, Docenti
del "Ferraris Pancaldo"

             dall'intensa assemblea studentesca di ieri mattina, sono scaturite una serie di iniziative che la nostra scuola porrà in essere nella giornata di domani:

  • partecipazione volontaria, alla manifestazione pomeridiana, organizzata dal coordinamento cittadino "Friday For Future", al di fuori dell'orario scolastico, da parte di studenti e insegnanti;
  • proiezione, simultanea in tutte le classi ad inizio mattinata, del recente intervento di Greta Thunberg alle Nazioni Unite;
  • lancio, di un messaggio iconico verbale, realizzato nel cortile nord dell'istituto, con materiali plastici e di alluminio differenziati dagli studenti, e ripresa dello stesso tramite drone con immediata diffusione massiva in rete.

            Durante l'intero anno scolastico, ben incardinate nel percorso didattico, daremo continuità alle molte azioni di formazione, progettate e realizzate dei nostri insegnanti e da esperti esterni, sui temi dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale dei comportamenti umani.

" L'umanità che tratta il mondo come un oggetto da buttar via, tratta anche se stessa come un'umanità da buttar via",

anche su questo pensiero, del filosofo  Gunther Anders, stiamo riflettendo in questi giorni insieme ai nostri studenti.

Il Dirigente

Prof. Alessandro Gozzi

Ringraziamenti del Dirigente Scolastico - “Friday for Future” Savonese

Alla cortese attenzione dei Docenti, delle Famiglie, degli Studenti e del personale Tecnico Amministrativo

Gentilissimi,

la giornata di venerdì 15 marzo resterà nella nostra memoria per lungo tempo come un momento di forte condivisione e responsabilità.

Ringrazio gli studenti, per la massiccia partecipazione alla giornata per il clima, dando così un senso compiuto alla scelta di modificare l’orario scolastico della mattinata.

Siete stati bravi, coraggiosi e maturi.

Ringrazio le famiglie, che hanno sicuramente aiutato i propri figli a comprendere l’importanza di venire regolarmente a scuola, anche in una mattinata di lezione breve, e che hanno apprezzato la scelta dell’istituto di accompagnare in modo riflessivo i ragazzi verso questa giornata così’ speciale.

Ringrazio il personale tecnico amministrativo, che ha voluto mostrare tutta la sua vicinanza ai ragazzi nel momento di avvio del corteo.

Ringrazio tutti i docenti, che da sempre si adoperano nell’approfondire i temi dell’energia e della sostenibilità, ed in particolare coloro che hanno voluto, in un numero così importante, certamente più di cinquanta, marciare al fianco dei ragazzi in corteo.

I pochi studenti che hanno scelto di non venire a scuola hanno perso una buona occasione per dimostrarsi seri e responsabili.

Ci saranno altre opportunità per dare il meglio.

Cordialmente

Il Dirigente Scolastico  Prof. Alessandro Gozzi

Testo originale